Calcio: Guardiola, Manchester City mia sfida più difficile

(ANSA) – LONDRA, 8 LUG – “La più grande sfida della carriera”: così si è presentato Pep Guardiola nella prima conferenza stampa da manager del Manchester City. “Sono qui per dimostrare quanto valgo – le parole del tecnico spagnolo -. Sarebbe stato più facile restare dove ero, ma ho creduto che fosse il momento giusto per cambiare. La sfida più difficile? Probabilmente sì, perché il City non ha vinto tanti titoli come il Barcellona o il Bayern Monaco”. Guardiola non ha voluto parlare di mercato, dunque neppure di Leonardo Bonucci, ma ha promesso che si adatterà ai giocatori che avrà a disposizione. “La mia idea di calcio è semplice, recuperare la palla il prima possibile, perché solo con la palla tra i piedi è possibile creare occasioni da rete”, ha concluso.

Condividi: