Nato: dal Belgio 150 uomini per ‘fronte orientale’

(ANSA) – VARSAVIA, 9 LUG – Il Belgio metterà a disposizione della Nato 150 uomini nel quadro del rafforzamento dei confini a Est. Nell’ambito dei 4 battaglioni che la Nato ha deciso di dispiegare dal prossimo anno, i militari belgi saranno dispiegati in Lituania. In base a quanto deciso dall’Alleanza, i quattro battaglioni saranno a guida canadese in Lettonia, tedesca in Lituania, britannica in Estonia e statunitense in Polonia con mille uomini, mentre dagli altri paesi arriveranno “altre forme di cooperazione”.

Condividi: