Da Venezia a Parigi in bici per ricordare Valeria Solesin

(ANSA) – VENEZIA, 9 LUG – Un tour in bici da Venezia a Parigi in memoria di Valeria Solesin, la giovane dottoranda veneziana uccisa nell’attentato terroristico del 13 novembre scorso. Un percorso a tappe che si snoderà tra Italia, Svizzera, Germania e Francia per concludersi di fronte al Bataclan, il teatro dove la giovane donna ha perso la vita. Proprio in quel luogo verrà deposta una rosa in ricordo di quanto accaduto perché idealmente possa sbocciare la pace dove la violenza ha trionfato. E’ partita oggi dal Parco di San Giuliano la manifestazione “Una rosa per Valeria”, promossa dal Lions Club Camposampiero, con la collaborazione della Fondazione 108 Ta3, a cui ha partecipato, ospite d’eccezione, il ciclista Francesco Moser.

Condividi: