Scontro metro Cagliari: i convogli sono stati dissequestrati

(ANSA) – CAGLIARI, 13 LUG – Si avvia a conclusione l’inchiesta sullo scontro tra i treni della metropolitana leggera di Cagliari avvenuto il 19 gennaio scorso in cui sono rimaste ferite oltre 85 persone. Un incidente che ricorda molto da vicino la tragedia avvenuta ieri in Puglia tra Andria e Corato con un bilancio pesantissimo: 27 persone e 50 feriti. I due convogli della metro sono stati dissequestrati, a conferma che gli accertamenti tecnici e le indagini condotte dagli agenti della polizia municipale di Cagliari, che in questi mesi hanno lavorato senza sosta, sono finite. La richiesta di dissequestro era stata presentata la settimana scorsa dall’avvocato Massimiliano Ravenna, che rappresenta l’Azienda regionale trasporti Sardegna. Sette le persone attualmente iscritte nel registro degli indagati dal pm Guido Pani con l’ipotesi di disastro ferroviario e lesioni colpose.

Condividi: