Ddl enti locali: passa con 167 voti e senza i verdiniani

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – La maggioranza che ha dato il via libera al Senato al disegno di legge di riforma del bilancio degli enti locali è di 167 senatori: 112 Pd; 29 di Ap; 17 del gruppo Autonomie; 6 del Misto; 3 del gruppo Gal (che sinora hanno votato sempre con il governo). Nella votazione in Aula si sono poi aggiunti 13 verdiniani (Ala), le 3 tosiane e il senatore Maurizio Rossi di Liguria Civica.

Condividi: