Brexit: presidente Germania, no a ‘linea dura’ Ue con Gb

(ANSA) – BERLINO, 20 LUG – La “linea dura” della Ue con il Regno Unito dopo il sì alla Brexit non serve. Lo dice il presidente della Repubblica tedesca, Joachim Gauck, in un’intervista alla Bild pubblicata nel giorno del primo faccia a faccia tra il nuovo premier britannico Theresa May e la cancelliera Angela Merkel, che si terrà questo pomeriggio a Berlino. “In politica – sostiene il presidente tedesco – è sempre bene prendere bene il respiro e cercare il dialogo”. E criticando la scelta di Londra di affidare a un referendum un tema come quello della Brexit, sostiene: “i britannici ora dovranno uscire dalla Ue responsabilmente e pagheranno conseguenze per questo, soprattutto le nuove generazioni. Ma i 27 Paesi rimasti non devono agire anch’essi responsabilmente. In ogni caso supereremo questa crisi. Abbiamo democrazie stabili, una buona crescita e più cose si cui andare d’accordo rispetto a quelle si cui c’è disaccordo”.

Condividi: