Rio 2016: esclusi due pentatleti russi

(ANSA) – MOSCA, 26 LUG – Due pentatleti russi sono stati esclusi dai Giochi di Rio perchè i loro nomi appaiono nel recente rapporto Wada sul cosiddetto doping di stato in Russia. E’ quanto ha reso noto l’Unione internazionale di pentathlon moderno (Uipm). Maksim Kustov, che era nella lista dei partecipanti alle Olimpiadi, e Ilya Frolov, presente come riserva, non potranno quindi prendere parte alle Olimpiadi. Il posto di Kustov sarà preso dal lettone Ruslan Nakonechny. L’Uipm, che ha autorizzato la partecipazione di altri tre pentatleti russi, si è dichiarata ‘totalmente impegnata nella lotta contro il doping’.

Condividi: