Exor: Epifani, ora rotto anche l’ultimo legame con Torino

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – “Preoccupato non so se sia la parola giusta, perché da un certo punto di vista che un’azienda vada a mettere il proprio domicilio fiscale dove è più conveniente diciamo che rientra nella logica di un mercato attento ai valori delle convenienze. Dall’altra però è chiaro che sorgono delle idee e delle domande sul rapporto tra Fiat e famiglia Agnelli con Torino e con l’Italia: qui si rompe anche l’ultimo legame in modo particolare con Torino come giustamente ha detto Presidente della Regione”. Così il presidente la Commissione attività produttive di Montecitorio Guglielmo Epifani (Pd) in un’intervista a Radio Radicale sul trasferimento della Exor in Olanda. “La famiglia Agnelli ha deciso di andare. Sarebbe stato meglio anche per ragioni storiche che fossero rimasti”.

Condividi: