Strage Bologna: migliaia di cartoline per ricordare vittime

(ANSA) – BOLOGNA, 27 LUG – Migliaia di cartoline per raccontare, una a una, le storie delle 85 vittime della strage del 2 agosto 1980. Raccontare le loro vite e il perché, alle 10:25, si trovavano alla stazione di Bologna. Sono quelle che verranno distribuite dai volontari dell’Associazione dei famigliari delle vittime – e da ogni cittadino che vorrà farlo – in occasione delle iniziative per il 36/o anniversario grazie a un progetto dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna in collaborazione con la stessa Associazione. “E’ sempre più importante ricordare il momento della strage e ciò che ha significato per Bologna – ha detto la presidente Simonetta Saliera presentando il progetto con, tra gli altri, il presidente dell’associazione, Paolo Bolognesi, in teleconferenza – ma soprattutto per chi si trovava in quel luogo, magari casualmente. Conosciamo i numeri ma attraverso delle semplici cartoline si darà conto delle vite interrotte, daremo nome e cognome a ogni vittima e, in poche righe, focalizzeremo la storia di chi era lì”.(ANSA).

Condividi: