Brasile: Petrobras, Lula rinviato a giudizio

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 29 LUG – L’ex presidente del Brasile Luiz Inacio Lula da Silva è stato rinviato a giudizio dalla magistratura locale per “tentata ostruzione” dell’ inchiesta sui fondi neri Petrobras. Insieme a lui saranno processati altri sei politici e banchieri, tra cui l’ex numero uno di Btg, André Esteves. Tutti sono accusati di aver cercato di comprare il silenzio dell’ex direttore del colosso petrolifero statale, Nestor Cerverò, nel frattempo divenuto collaboratore di giustizia.

Condividi: