Ucraina: nuovo sciopero della fame Savchenko

(ANSA) – MOSCA, 2 AGO – L’ex pilota militare ucraina, Nadia Savchenko, ha annunciato un nuovo sciopero della fame, questa volta pero’ per la liberazione dei “prigionieri ucraini” nel Donbass e in Russia. Savchenko ha annunciato diversi scioperi della fame quando era in carcere in Russia, dove – prima di essere rilasciata la scorsa primavera in un vero e proprio scambio di prigionieri con Kiev – era stata condannata a 22 anni di reclusione in un controverso processo da molti ritenuto di matrice politica. “Uno dei meccanismi per velocizzare il mio rilascio – ha detto la deputata in una conferenza stampa a Kiev – è stato lo sciopero della fame contro l’inazione delle autorità ucraine. A partire da oggi inizio un nuovo sciopero della fame contro l’inazione delle autorità di tutto il mondo sulla liberazione degli ucraini tenuti prigionieri”.

Condividi: