Indonesia: polizia, sventato attentato a Singapore

(ANSA) – GIACARTA, 5 AGO – La polizia antiterrorismo dell’Indonesia hanno arrestato sei sospetti militanti sospettati di pianificare un attacco con razzi a Singapore dall’isola di Batam. Lo riferisce il portavoce della polizia, generale Boy Rafli Amar, il quale precisa che i sei fanno parte del Katibah Gigih Rahmat, un gruppo estremista poco conosciuto. Gli arresti evidenziano la minaccia costante rappresentata dagli estremisti in Indonesia, nonostante il giro di vite da parte delle autorità. Tra gli arrestati anche il leader 31enne del commando.

Condividi: