Ulster: morto vescovo Daly, prete simbolo Bloody Sunday

(ANSA) – LONDRA, 8 AGO – E’ morto all’età di 82 anni l’ex vescovo cattolico Edward Daly, una delle figure simbolo dei ‘Troubles’, il conflitto nordirlandese. Come ricorda la Bbc, Il suo fazzoletto rosso di sangue sventolato per fermare i colpi dei paracadutisti britannici è una immagine indelebile del Bloody Sunday, la strage avvenuta nel 1972 a Londonderry in Ulster, dove morirono 14 persone. Allora Daly era prete presso la St Eugene’s Cathedral della cittadina nell’Ulster. Il religioso era malato da tempo e ricoverato in ospedale, si legge in un comunicato della diocesi di Derry.

Condividi: