Spagna: Rajoy pronto a ‘offrire tutto’ per formare governo

(ANSA) – MADRID, 9 AGO – Il premier uscente e incaricato spagnolo Mariano Rajoy è pronto a “offrire tutto” al leader di Ciudadanos Albert Rivera, che vede domani, per raggiungere un accordo che gli consenta poi di formare il nuovo governo, ha affermato oggi in una intervista il vicesegretario del suo partito, il Pp, Javier Maroto. Rajoy ha avviato la settimana scorsa contatti con le altre due grandi formazioni moderate, Ciudadanos (32 deputati) e il Psoe (85) nel tentativo di conseguire gli appoggi necessari per superare un eventuale voto di fiducia del Congresso. Per ora conta solo sul ‘si’ dei 137 deputati del Pp, su 350. Ciudadanos è pronto ad astenersi mentre il Psoe per ora è per il ‘no’. Il leader popolare cerca di spostare Rivera sul ‘si’ ed i socialisti verso l’astensione. Secondo Maroto il Partido Popular “non dice no a nulla” nelle sue trattative con il partito di Rivera.

Condividi: