Sedicenne in coma: lieve miglioramento condizioni

(ANSA) – OSTUNI (BRINDISI), 10 AGO – Sono leggermente migliorate le condizioni del 16enne di Roma travolto da un’auto, dopo un malore, nella notte tra sabato e domenica, nei pressi del villaggio vacanze di Ostuni dove stava trascorrendo le vacanze insieme alla famiglia. I medici dell’ospedale Perrino di Brindisi, nel cui reparto di Rianimazione è ricoverato, lo hanno estubato e il sedicenne non è più in ventilazione meccanica, ma può respirare autonomamente. Restano però gravissime le condizioni per i traumi alla testa e non è ancora possibile escludere il pericolo di vita. L’adolescente, vittima del drammatico incidente dopo una serata trascorsa con gli amici fuori dal villaggio, è in prognosi riservata e ancora in coma. All’arrivo in ospedale, domenica notte, i medici avevano riscontrato la possibile assunzione di alcolici da parte del ferito. Sull’incidente indaga la polizia di Ostuni, coordinata dalla procura della Repubblica: per quanto accertato, il 16enne è stato investito mentre era seduto o disteso.

Condividi: