Calcio: Ansaldi, avvicendamento Mancini? Serviva cambiamento

(ANSA) – MILANO, 11 AGO – “Il gruppo subisce una scossa quando c’è un cambio di allenatore. Sarà positivo, l’atmosfera che si respirava richiedeva un cambiamento. Con De Boer andrà tutto per il meglio”. Il terzino Cristian Ansaldi si presenta all’Inter senza nascondersi: conferma che con Mancini qualcosa non andava e applaude alla scelta dell’avvicendamento. “Il nuovo tecnico – svela l’ex genoano – ci chiede di recuperare palla velocemente con un pressing alto. Sono a sua disposizione: posso giocare a destra o a sinistra senza preferenze”. Ansaldi questa mattina ha subito una distorsione al ginocchio sinistro e sarà valutato nei prossimi giorni: “Non penso però sia un infortunio grave – spiega -. Cosa farà Icardi? È giovane, è il capitano, sappiamo cosa significa questo club per lui. Io so che resterà qui all’Inter”.

Condividi: