City Angels, a Milano festa veg con rifugiati

(ANSA) – MILANO, 12 AGO – Il tradizionale pranzo di Ferragosto organizzato dai City Angels a Milano per i rifugiati e i clochard ospitati nel loro centro d’accoglienza quest’anno sarà meno tradizionale del solito. Non solo perché il pranzo sarà rigorosamente vegetariano, ma perché è aperto a tutti quelli che vorranno partecipare portando cibo o bevande (vietati gli alcolici). Basta prenotarsi alla pagina facebook dei City Angels e poi presentarsi alle 12 del 15 agosto in via Pollini. “C’è paura nei confronti degli immigrati; per questo – ha spiegato il fondatore Mario Furlan – invitiamo i cittadini a venire a conoscerli, a mangiare con loro e a condividere con loro il Ferragosto”. Hanno confermato la presenza il sindaco Giuseppe Sala e l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino che assisteranno anche all’intitolazione del centro a Elio Fiorucci. Proprio in onore dello stilista morto lo scorso anno, che aveva disegnato il logo dei City Angels ed era vegetariano, è stato deciso di fare un pranzo vegetariano.

Condividi: