Frase Isis su muri: Sirte porto per Roma

(ANSA) – IL CAIRO, 12 AGO – Sirte è “il porto marittimo dello Stato islamico, il punto di partenza verso Roma… con il permesso di dio”. E’ la frase minacciosa scritta dai jihadisti dell’Isis su un muro della città di Sirte, in parte liberata dalle milizie libiche fedeli al governo di Sarraj. La scritta è stata fotografata dalle stesse milizie che quotidianamente pubblicano sul loro sito Facebook le varie fasi dell’operazione militare per la liberazione dall’Isis.

Condividi: