Ruba moto, fa incidente e abbandona amica ferita

(ANSA) – BERGAMO, 13 AGO – Ha rubato un motorino al vicino di casa, ha fatto un incidente nel quale è rimasta ferita in modo grave un’amica diciassettenne e poi si è dileguato, tornandosene a casa e lasciando la coetanea ferita in strada. Per questo motivo un diciassettenne è stato arrestato dalla polizia stradale di Bergamo con le accuse di omissione di soccorso e lesioni nei confronti dell’amica, che oggi è stata operata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. L’incidente alle 2 della notte scorsa a Nembro. La moto rubata con i due ragazzi è finita contro un’auto, il cui conducente è tra l’altro risultato positivo all’alcoltest.

Condividi: