Rio: crollo della telecamera, i feriti sono sette

(ANSA) – ROMA, 16 AGO – Sette feriti in tutto, di cui quattro costretti a ricorrere alle cure dell’ospedale – due donne e due bambini, di 11 e 8 anni -: nessuno è grave, ma gli spettatori del parco olimpico di Rio 2016 denunciano che la tragedia è stata solo sfiorata. È il bilancio aggiornato del crollo di una telecamera tv aerea avvenuto ieri pomeriggio nei pressi dell’Arena 1, dove si gioca la pallacanestro: i due cavi portanti, con la camera a 10 metri di altezza, hanno improvvisamente ceduto crollando sulla folla e continuando ad oscillare a lungo. L’Obs, l’organizzazione del broadcasting del Cio che controlla tutta la produzione tv, ha diramato un comunicato provando a spiegare la dinamica (“i cavi erano assolutamente in grado di sostenere il peso della telecamera”), ma uno spettatore ha pubblicato un video in cui viene denunciato che già mezz’ora prima dell’incidente i cavi apparivano chiaramente pericolanti.

Condividi: