Rio: Neymar “Sono un romantico, voglio questo oro”

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 19 AGO – “Vecchio mio, sono un ragazzo romantico, e mi emoziono. Voglio questo oro e non c’è momento migliore per vincerlo. Non avremo mai più un’occasione così, in casa nostra”. Alla vigilia della finale olimpica contro la Germania, Neymar svela le proprie sensazioni tramite il sito della Cbf, la federcalcio brasiliana. “Non c’è momento migliore di questo – ribadisce -, perchè abbiamo l’esperienza giusta. E poi gioco in casa, vicino alla mia famiglia, ai miei amici e alla torcida”. Il fantasma della Germania, secondo il campione del Barcellona, verrà quindi esorcizzato: “ci servirà di lezione la finale di Londra 2012 (con il Messico ndr) – dice – quando ci bastò distrarci un minuto per perdere. In un attimo puoi vedere sfumare tutto, quindi saremo concentratissimi fin dall’inizio”. Poi, rivolgendosi all’amico ed ex compagno nel Santos Felipe Anderson: “fratello, io sono come il vino: quanto più invecchio, miglioro”.

Condividi: