Rio: le azzurre della 4×400 in finale

(ANSA) – ROMA, 20 AGO – Finalmente un po’ di azzurro nell’atletica di Rio: merito delle ragazze della 4×400 che centrano la qualificazione in finale con tanto di record italiano. Maria Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca, Ayomide Folorunso e Libania Grenot timbrano un 3’25″16 che toglie 55 centesimi al tempo di 6 anni fa agli Europei di Barcellona. La 4×400 donne non andava in finale da Los Angeles 1984. La serata dell’atletica ha regalato inoltre il primo oro della storia olimpica al Tagikistan, una delle ex repubbliche dell’Unione sovietica. Dopo una lunga carriera di piazzamenti, il più importante l’argento ai Mondiali di Pechino, Dilshod Nazarov ha portato a casa l’oro nel martello. Nella pallavolo maschile il Brasile ha battuto 3-0 la Russia (25-21, 25-20, 25-17) e domenica, nel bis del match che ad Atene 2004 diede il successo ai verdeoro, sfiderà l’Italia nella sua quarta finale olimpica consecutiva. Nel basket maschile, infine, l’avversario degli Usa in finale sarà la Serbia, che ha battuto l’Australia 87-61.

Condividi: