Rio: Bach, Cio sostiene finanziariamente le Paralimpiadi

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 20 AGO – “Stiamo arrivando per terzi, ed è chiaro che il governo di qui sta appoggiando le Paralimpiadi, cercando sponsor e fornitori. Noi nelle ultime settimane ci siamo sforzati per assicurare sostegno alle finanze del comitato organizzatore”. Il presidente del Cio Thomas Bach risponde a chi gli chiede dei finanziamenti pubblici, e del Cio stesso, alle Paralimpiadi di Rio che a settembre avrebbero rischiato di non svolgersi. “Come Cio – aggiunge – posso dire che siamo al fianco del comitato paralimpico internazionale, e il denaro ricavato dalla vendita dei biglietti dell’Olimpiade servirà anche ad aiutare finanziariamente i Giochi Paralimpici”. Intanto vanno a rilento le vendite dei tagliandi delle Paralimpiadi. “Spero – dice Bach – che il trend cambi. Quattro anni fa a Londra la situazione all’inizio era ancora peggio di quella di adesso, ma poi il successo dell’Olimpiade diede slancio alle vendite e all’interesse anche per la Paralimpiade”.

Condividi: