Siria: Turchia bombarda postazioni Isis e curde a nord

(ANSA) – ROMA, 23 AGO – L’artiglieria turca ha bombardato obiettivi dell’Isis e dei curdi dell’Ypg nel nord della Siria. Lo riferisce la Bbc, ricordando che sarebbe imminente un attacco da parte di ribelli siriani sostenuti da Ankara contro lo Stato islamico nella cittadina di Jarablus e a Manbij, recentemente riconquistata dalle milizie curde delle Forze democratiche siriane (Sdf). Sono circa 1500 i ribelli siriani che attendono nella città turca di Gaziantep – teatro della strage alla festa di nozze – di sferrare l’attacco, aggiunge la Bbc.

Condividi: