Astronauti tedeschi su Monte Rosa simulano missione Marte

(ANSA) – AOSTA, 23 AGO – Una settimana trascorsa nel rifugio alpino più alto d’Europa, a 4.554 metri di quota, per prepararsi a un’eventuale missione su Marte. Da oggi dieci volontari (cinque uomini e cinque donne) del Centro aerospaziale tedesco di Colonia vivranno all’interno della Capanna Margherita sulla Punta Gnifetti, al confine tra Italia e Svizzera, nel Massiccio del Monte Rosa. L’obiettivo – secondo quanto riferisce l’edizione on line del quotidiano elvetico Le Nouvelliste – è di testare le reazioni del corpo in condizioni quasi estreme, molto simili a quelle del Pianeta rosso. “Se gli astronauti si trovassero in una stazione su Marte, dovrebbero vivere e lavorare con una pressione atmosferica molto simile”, spiega il direttore medico dell’esperimento Ulrich Limper citato dal Nouvelliste. (ANSA).

Condividi: