Calcio: Barcellona, Piquè stuzzica il Real

(ANSA) – ROMA, 24 AGO – “Il Barcellona? Semplicemente e di gran lunga la migliore squadra spagnola”: per Gerard Piquè è già aria di ‘Clasico’ e in un’intervista a Marca non perde il vizio di stuzzicare i rivali storici del Real, freschi vincitori della Champions. “Il nostro obiettivo è quello vincere dei titoli – spiega – E’ vero che la Champions è il trofeo più importante e prestigioso, ma noi da due anni vinciamo la Liga e la Coppa del Re e abbiamo dimostrato di essere i più forti in Spagna. Due ‘doppiette’ consecutive non si vedevano da diversi anni e questo significa che siamo la squadra da battere”, sottolinea Piquè che poi parla anche delle voci che vorrebbero l’ex blaugrana Cesc Fabregas sulla strada del Bernabeu: “Sarebbe una sua decisione, ma non per questo smetterei di essere suo amico, perché il nostro rapporto nasce da molti anni. Rimarremmo amici, tranne che durante le partite”, confessa.

Condividi: