Siria: attivisti, 11 bambini morti in un raid a Aleppo

(ANSAmed) – BEIRUT, 25 AGO – Almeno 13 civili, in maggioranza bambini e adolescenti, sono stati uccisi oggi da un bombardamento con barili-bomba effettuato da elicotteri governativi siriani su un quartiere di Aleppo in mano agli insorti, secondo fonti degli attivisti. L’Aleppo Media Center fornisce appunto un bilancio di 13 uccisi. L’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) parla di 15 morti, dei quali 11 minorenni. Osama Abo Elezz, un medico citato dall’Ap, afferma che i bambini uccisi sono 10, compreso uno di due mesi e una bambina di 3 anni.

Condividi: