Referendum: Malan (Fi), Marchionne per il Sì? No grazie

(ANSA) – ROMA, 28 AGO – “Il canadese Marchionne, che paga le tasse in Svizzera, spostata l’ex Fiat all’estero, vuole che noi italiani votiamo Sì alla schiforma‎. Rispondiamo: No, grazie. Tra l’altro Marchionne ha spostato la sede della Fiat facendo perdere all’Italia somme di decine di volte superiori ai presunti risparmi della riforma”. Lo dice in una nota il senatore di Fi Lucio Malan.

Condividi: