F1: Verstappen,nessuna colpa,Ferrari mi hanno distrutto gara

(ANSA) – ROMA, 28 AGO – ”Credo sia molto chiaro quanto successo in partenza, in frenata mi sono affiancato a Ferrari e Kimi Raikkonen ha continuato a spingermi verso l’interno. Vettel è andato addosso a Kimi e lui è andato addosso a me”. Max Verstappen si sente una vittima di quanto successo al via del Gran Premio del Belgio con le due Ferrari finite in rotta di collisione. ”E’ stata una grande sfortuna, non credo di aver nessuna colpa. Io sono stato vittima, loro mi hanno tolto spazio e mi sono venuti addosso. Loro sono stati aggressivi con me e mi hanno distrutto la gara. Io poi non volevo lasciarli passare perché mi avevano distrutto una gara”.

Condividi: