Usa: paura per spari aeroporto Los Angeles, ma falso allarme

(ANSA) – ROMA, 29 AGO – Paura la notte scorsa nell’aeroporto internazionale di Los Angeles, dove una notizia poi rivelatasi infondata di una sparatoria ha provocato il panico tra le centinaia di passeggeri ed ha costretto le autorità a bloccare temporaneamente il traffico aereo. La polizia é intervenuta in forze e, dopo aver ispezionato tutti i terminal ha concluso che non c’é stata alcuna sparatoria: la paura sarebbe stata provocata solo da forti rumori. Nelle ore successive, in un tweet lo scalo ha annunciato che la polizia aeroportuale ha arrestato un uomo vestito da Zorro, senza fornire ulteriori dettagli.

Condividi: