Calcio: Cairo, l’arrivo di Hart rivela le ambizioni del Toro

(ANSA) – ROMA, 31 AGO – L’ingaggio di Joe Hart, ufficializzato dal Torino nella mattinata di oggi, “testimonia le nostre ambizioni di voler costruire una squadra sempre più forte e competitiva”. Così il presidente granata Urbano Cairo dopo la firma del contratto con il portiere titolare della Nazionale inglese, ex Manchester City. “Oltre al talento – prosegue Cairo – Hart porta in dote l’umiltà dei forti e l’entusiasmo di chi sa mettersi quotidianamente in discussione”. Hart vanta 63 presenze in Nazionale e 450 nelle squadre di club, oltre 300 delle quali in Premier League. “All’improvviso – dice il neoportiere granata – la mia carriera ha subìto una svolta (al City è arrivato Claudio Bravo, ndr), l’ho interpretato come un segno del destino. L’offerta del Torino è arrivata al momento giusto e con il modo giusto. La vostra scuola dei portieri è riconosciuta in tutto il mondo, perciò sono convinto di poter imparare ancora molto qui”.

Condividi: