Calcio: Germania, Neuer nuovo capitano

Pubblicato il 01 settembre 2016 da ansa

(ANSA) – FRANCOFORTE (GERMANIA), 1 SET – Manuel Neuer è il nuovo capitano della nazionale tedesca. Il portiere prende il posto di Bastian Schweinsteiger che ieri ha giocato la sua ultima partita con la maglia della nazionale. Ad annunciare il nome del nuovo capitano della Mannschaft è stato oggi il ct Joachim Loew. Neuer, 30 anni portiere del Bayern Monaco ha esordito in Nazionale nel giugno 2009 e ha vinto con la Germania i Mondiali 2014 in Brasile. Ha collezionato 71 presenze in nazionale ed è stato nominato portiere dell’anno dalla Fifa nelle ultime tre stagioni. Loew ha sottolineato che Neuer è “il logico successore” di Schweinsteiger ed ha “tutte le carte in regola per essere leader”. Neuer si è detto onorato della fascia di capitano e consapevole del significato simbolico del ruolo.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

11:14Italicum: si è aperta udienza Corte Costituzionale

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - E' iniziata in Corte Costituzionale l'udienza pubblica per l'esame dell'Italicum: la Consulta dovrà valutare la legittimità del ballottaggio, del premio di maggioranza, dei capilista bloccati, delle multicandidature con l'opzione del candidato di scegliere in quale collegio essere eletto. I rilievi su questi aspetti sono contenuti in cinque ordinanze giunte dai tribunali di Messina, Torino, Perugia, Genova e Trieste. A promuovere i ricorsi un pool di avvocati: tra loro Felice Besostri, che fu già al centro dell'azione contro il Porcellum, poi dichiarato incostituzionale. Tredici i giudici presenti nell'aula della Consulta: relatore è Nicolò Zanon, che illustrerà la causa. Poi parleranno gli avvocati anti-Italicum e a seguire l'avvocato generale dello Stato, Massimo Massella Ducci Teri, che difenderà l'Italicum per conto della Presidenza del Consiglio. La decisione sarà presa dopo la camera di consiglio a porte chiuse dei giudici. E' attesa stasera, ma potrebbe anche slittare a domani.

11:12Finto bracciante assaltava i Tir,sequestro da 2 mln a Andria

(ANSA) - BARI, 24 GEN - Dichiarava redditi esigui come bracciante agricolo, ma in realtà era milionario. Per questo i carabinieri hanno sequestrato beni per due milioni di euro ad Antonio Agresti, di 45 anni, di Andria, accumulati - secondo i militari - grazie ad alcune spettacolari rapine compiute nel Nord Italia da una banda che agiva armata anche con kalashnikov. Tre assalti ai portavalori sulla A9, in provincia di Como, fruttarono ai rapinatori 1,5 milioni in contanti e 2,5 quintali in lingotti d'oro, per un valore di quasi 10 milioni, oltre a gioielli per mezzo milione. Proprio un lingotto da sei chili, del valore di 200mila euro, fu stato trovato nel vano ascensore, nel 2013, durante una perquisizione a casa dell'uomo, condannato alla pena definitiva di 20 anni per rapina. Il sequestro di oggi riguarda una villa di lusso, 3 uliveti, un'auto, un motociclo e cinque conti correnti. Nella villa, oltre all'ascensore interno, c'era un grande vasca idromassaggio e un copri water in pelle imbottita tempestato di pietre decorative. (ANSA).

11:03Scuola: bambina 8 anni travolta da porta del bagno

(ANSA) - LECCO, 24 GEN - Una bambina di otto anni è stata ricoverata per trauma cranico e la frattura di una tibia, travolta da una porta a seguito di un incidente avvenuto ieri in una scuola primaria di Merate, centro della Brianza in provincia di Lecco. In base a una prima ricostruzione dell'accaduto frutto delle testimonianze dei bambini, la piccola si sarebbe recata in bagno, chiudendo la porta e venendo però travolta a seguito del distacco dai cardini. La bambina è stata ricoverata nel vicino ospedale sotto osservazione. Le sue condizioni sono state definite sotto controllo. Anche il sindaco della cittadina si è recato a farle visita per portarle conforto. Sono stati disposti accertamenti sull'accaduto.

10:47Tempo: previsioni delle ore 9 per domani

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - 3bmeteo.com comunica le previsioni del tempo sull'Italia per la giornata di domani. Al Nord generali condizioni di bel tempo salvo qualche addensamento innocuo sulla Romagna. Temperature in leggera diminuzione, massime tra 6 e 10. Al Centro in gran parte soleggiato sulle regioni tirreniche, variabilità ma senza fenomeni significativi sulle adriatiche. Piogge in Sardegna. Temperature stabili, massime tra 7 e 12. Al Sud variabilità con qualche pioggia su nord Sicilia, Calabria ionica, Basilicata e Adriatico. Maggiori aperture altrove specie Campania. Temperature stazionarie, massime tra 10 e 13. (ANSA)

10:46Ordigno davanti negozio a Napoli, disinnescato da Polizia

(ANSA) - NAPOLI, 24 GEN - La Polizia ha impedito a Napoli un attentato dinamitardo di chiara matrice estorsiva ad un'attività commerciale al Corso Vittorio Emanuele disinnescando un congegno esplodente creato artigianalmente. Gli agenti della sezione 'Volanti' dell'ufficio Prevenzione generale, nell'ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, nel transitare dal corso Vittorio Emanuele, hanno notato aggirarsi nel buio della notte due individui incappucciati mentre posizionavano qualcosa davanti alla serranda di un'attività commerciale. Alla vista degli agenti, i due sono saliti a bordo di uno scooter, facendo perdere le loro tracce, fuggendo in direzione di piazza Mazzini. I poliziotti, scesi dalla volante e raggiunta l'attività commerciale, hanno accertato che i due avevano posizionato un ordigno esplosivo. Dopo aver delimitato l'area, gli agenti hanno richiesto l'intervento della sezione Artificieri che hanno disinnescato l'ordigno. (ANSA).

10:43Migranti: truffa nella gestione Cpsa Pozzallo, 6 denunciati

(ANSA) - POZZALLO (RAGUSA), 24 GEN - La Procura di Ragusa ha chiesto il rinvio a giudizio di sei dipendenti del Comune di Pozzallo nell'ambito di indagini della guardia di finanza sul Centro di accoglienza per migranti, oggi "Hot spot". L'inchiesta è stata avviata nel 2014. L'indagine ha consentito di far emergere, attraverso la ricostruzione contabile delle giacenze di magazzino, delle fatture di acquisto e dei prospetti di rendicontazione delle spese, la posizione di sei dipendenti del Comune, con incarichi all'interno del Centro: direttore, magazziniere, contabile, responsabile servizio amministrativo e coordinatori. Secondo l'accusa, le fatture presentate alla Prefettura di Ragusa per i servizi resi, sarebbero state "gonfiate" omettendo, nel contempo, di fornire le quantità di beni e servizi previste per contratto. Complessivamente gli indagati avrebbero richiesto impropriamente a rimborso negli anni 2013 e 2014 un importo di oltre 650 mila euro, attestando falsamente una distribuzione di materiale mai avvenuta.

10:41Maltempo: ancora due frazioni senza luce nell’Ascolano

(ANSA) - ANCONA, 24 GEN - Ci sono ancora due frazioni senza luce nelle Marche, a Venarotta, in provincia di Ascoli Piceno, mentre le strade interne ricoperte dalla neve sono state quasi tutte riaperte e si sta allargando ulteriormente la sede stradale, con turbine e pale meccaniche, dove c'era stato un primo passaggio. La situazione sta quindi tornando lentamente alla normalità. I vigili del fuoco di Ascoli sono ancora impegnati in vari interventi. Appena l'elicottero potrà alzarsi in volo (al momento è fermo perché c'è scarsa visibilità) provvederanno all'approvvigionamento di una stalla con diversi cavalli rimasta isolata a Montefortino (Fermo). Per quanto riguarda l'allerta valanghe, la Protezione civile dovrebbe fare un sorvolo in elicottero nel pomeriggio per controllare le condizioni dei manti nevosi. La viabilità è stata ripristinata già da ieri sull'intera rete stradale della provincia di Ascoli. Restano alcune limitazioni al traffico, come il divieto di transito ai mezzi di peso superiore ai 75 quintali sulla Piceno-Aprutina.

Archivio Ultima ora