In prognosi riservata nel Napoletano, ferito anche il padre

(ANSA) – NAPOLI, 4 SET – Un uomo di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine ed attualmente agli arresti domiciliari, è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia (Napoli) dopo essere stato accoltellato al fianco e alla regione scapolare sinistra. Operato d’urgenza, è attualmente sotto osservazione. Poco dopo il ricovero dell’uomo, è stato portato in ospedale anche il padre, di 61 anni per una ferita lacero contusa alla regione parietale sinistra. 8 giorni di prognosi, ma è stato già dimesso. Indagini sono in corso da parte del commissariato di Polizia di Stato di Castellammare di Stabia. Ancora mistero sulla dinamica del fatto, anche per la scarsa collaborazione alle indagini. L’unico particolare sul quale si concentra l’attenzione degli investigatori è il ritrovamento di una mazza da baseball all’esterno dell’abitazione di uno dei feriti.(ANSA).

Condividi: