Isis:Ankara conferma,cacciato da confine Turchia-Siria

(ANSAmed) – ISTANBUL, 5 SET – “Da Azaz a Jarablus, 91 km del nostro confine (con la Siria, ndr) sono stati interamente messi al sicuro. Tutte le organizzazioni terroristiche sono state respinte e sono fuggite”. Lo ha confermato il premier di Ankara, Binali Yildirim, dopo che l’agenzia statale Anadolu aveva sostenuto ieri che l’Isis ha perso tutti i suoi territori al confine turco-siriano.

Condividi: