Corea Nord: Obama, verso nuove sanzioni dopo missili

(ANSA) – VIENTIANE, 6 SET – Il presidente americano, Barack Obama, ha detto di essere intenzionato a rafforzare le sanzioni contro la Corea del Nord dopo il nuovo lancio di missili, ma ha anche precisato che lo spazio per il dialogo con Pyongyang resta aperto.Obama, dopo aver avuto un incontro con la presidente sudcoreana, Park Geun-hye, nel corso di un incontro dell’Asean (l’Associazione dei Paesi del sud-est asiatico) nella capitale del Laos, Vientiane, ha detto che Washington lavora su un inasprimento del regime di sanzioni al regime nordcoreano in accordo con gli alleati. Obama ha detto che le azioni provocatorie di Pyongyang non fanno che isolare la Corea del Nord. La presidente sudcoreana Park ha detto che i test nucleari e missilistici del Nord sono una minaccia alla sicurezza della penisola coreana.

Condividi: