Basket: Juvecaserta, ceduta la quota di maggioranza

(ANSA) – ROMA, 6 SET – La Fortune Investment & Consulting è la nuova azionista di maggioranza della Juvecaserta: la società finanziaria, con sede a Londra, ha acquisito il 62% del capitale sociale del club sottoscrivendo, con il suo amministratore Francesco Beneduci, il relativo atto notarile. Un atto atteso da settimane dopo l’annuncio dell’accordo a luglio. “I problemi – ha spiegato Beneduci – erano sorti per una serie di motivi burocratici, accentuatisi dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, e da miei impegni personali. Ora, tutto è superato. Abbiamo una squadra buona e un ottimo staff dirigenziale: serve soltanto il supporto dei tifosi”. La restante parte del capitale sociale è rimasta nelle mani dell’ormai ex patron Raffaele Iavazzi (28%) e della società Caserta città del basket (10%). Iavazzi, che ha tenuto la carica di presidente della Juvecaserta, ha sottolineato che “l’accordo prevede la conferma dell’attuale dirigenza fino all’approvazione del bilancio dello scorso anno”.

Condividi: