Ai 150 orari in traforo G.S.Bernardo, 2 supercar sequestrate

(ANSA) – AOSTA, 07 SET – Due supercar sequestrate e multe per 9.300 franchi svizzeri (8.500 euro): è il bilancio del posto di blocco attuato dalla polizia cantonale del Vallese per fermare cinque auto tra Ferrari, Lamborghini e McLaren che procedevano ad alta velocità. Il controllo è scattato nel pomeriggio di martedì 6 settembre a Bovernier, vicino a Martigny, quando le guardie di frontiera del traforo del Gran San Bernardo hanno segnalato cinque veicoli che, dopo aver varcato il confine italo-svizzero, stavano sfrecciando in uscita dalla galleria. Al passaggio davanti all’autovelox, tre delle cinque auto procedevano ben oltre il limite di 80 chilometri orari: una a 154 km/h, un’altra a 158 km/h e la terza a 141 km/h. Per i conducenti, tutti cittadini britannici, è scattato inoltre il divieto di guidare in territorio svizzero. (ANSA).

Condividi: