Papa: per pace non bastano conferenze, agire in quotidiano

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 8 SET – “La pace è un dono, è un dono artigianale che dobbiamo lavorare, tutti i giorni, ma lavorarlo nelle piccole cose: nelle piccolezze quotidiane. Non bastano i grandi manifesti per la pace, i grandi incontri internazionali se poi non si fa, questa pace, nel piccolo”. Lo ha detto il Papa nell’omelia della messa a Casa Santa Marta, che ha ripreso oggi dopo la pausa dell’estate. “Tu puoi parlare della pace con parole splendide, fare una conferenza grande…Ma se nel tuo piccolo, nel tuo cuore non c’è pace, nella tua famiglia non c’è pace, nel tuo quartiere non c’è pace, nel tuo posto di lavoro non c’è pace, non ci sarà neppure nel mondo”, ha sottolineato Francesco.

Condividi: