Juncker, Goldman contribuì crisi. Perchè Barroso lì?

(ANSA) – BRUXELLES, 15 SET – “Credo che Barroso sia una persona onesta e un amico. Ha deciso di associarsi a Goldman Sachs, ed ha rispettato la regola dei 18 mesi. Se un politico passa al mondo impresa, tutti hanno dei dubbi. Ma non c’è alcun problema se si passa al mondo del credito e della finanza come altri hanno fatto, ma non con questo gruppo che ha contribuito allo scoppio della grande crisi economica. Mi sono chiesto perché è andato con questo gruppo”. Così Jean Claude Juncker rispondendo ad un’intervista su Youtube.

Condividi: