Calcio: De Boer, arrabbiato ma possiamo migliorare

(ANSA) – ROMA, 16 SET – “Sono molto dispiaciuto e arrabbiato, soprattutto per i tifosi che sono venuti a vederci. Nei primi 20 minuti non abbiamo giocato bene, abbiamo perso molte volte il pallone; poi c’è stata una reazione e la squadra è riuscita a controllare la partita creando delle occasioni, come in occasione del palo di Eder”. Lo ha detto Frank De Boer, ieri a Sky Sport, dopo lo 0-2 casalingo in Europa League contro l’Hapoel Beer Sheva. “Nel secondo tempo – ha aggiunto il tecnico olandese – dopo il loro vantaggio abbiamo perso la testa, com’era avvenuto domenica a Pescara: un effetto inspiegabile, che non deve più accadere. Giochiamo ogni tre giorni e dobbiamo saper gestire le forze. Avevo deciso di schierare chi è stato impiegato meno ed ero sicuro di poter ottenere un buon risultato. Comunque, possiamo migliorare e possiamo riuscirci in breve tempo”.

Condividi: