Pirati strada: 17/enne uccisa, fermato ragazzo di 24 anni

(ANSA) – VARESE, 16 SET – Ha 24 anni e vive a Sesto Calende (Varese) il ragazzo fermato dai carabinieri con l’accusa di essere il pirata della strada che ha travolto e ucciso la diciassettenne Giada Molinaro nel centro di Varese. Il ragazzo è stato fermato a seguito delle indagini dei carabinieri della Compagnia di Gallarate, e non perché si sia presentato spontaneamente in caserma come pareva inizialmente. La sua auto, con il fanalino rotto, è stata trovata in una carrozzeria e da lì sono risaliti all’autista che è stato sottoposto a fermo questa mattina con l’accusa di omicidio stradale. A quanto si apprende il giovane è stato bloccato dai militari mentre andava al lavoro, in un ristorante della zona. Il titolare dell’officina, quando i militari si sono presentati da lui, avrebbe riferito che giovedì mattina il giovane si era presentato dicendo di aver danneggiato la macchina perché aveva investito un cinghiale.

Condividi: