Francia: otto nuovo fermi per attentato Nizza

(ANSA) – PARIGI, 20 SET – Otto altre persone sono state fermate nell’ambito del’inchiesta sull’attentato del 14 luglio a Nizza. Gli otto individui, tutti in contatto con l’autore della strage Mohamed Lahouaiej-Bouhlel, sono stati arrestati nella notte tra ieri e oggi tra Nizza e comuni vicini nel dipartimento Alpes-Maritimes. “Si tratta di conoscenti dell’autore dei fatti. Sono posti in stato di fermo, stiamo facendo delle verifiche. Si tratta di uomini di nazionalità francese e tunisina”, ha detto una fonte giudiziaria citata da RTL.

Condividi: