Italicum: Salvini, cambiarlo? Prima il no al referendum

(ANSA) – ROMA, 21 SET – “La Lega denuncia l’ennesima truffa di Renzi, del Pd e della maggioranza, che prima hanno occupato il Parlamento con una legge elettorale per loro meravigliosa passata a colpi di fiducia, poi hanno scoperto che invece fa schifo e ora vogliono cambiarla. Non se ne parla nemmeno, prima si vota no al referendum, poi si pensa a tutto il resto. Le emergenze per l’Italia sono economia, pensioni, immigrazione. Non perdiamo altro tempo con la legge elettorale”. Lo dice a Montecitorio il leader della Lega Matteo Salvini, commentando la mozione di maggioranza che riapre il dibattito sull’Italicum.

Condividi: