Austria: cabarettista Düringer lancia partito di protesta

(ANSA) – BOLZANO, 22 SET – Il cabarettista e attore austriaco Roland Düringer ha annunciato la fondazione di un partito di protesta, “Meine Stimme gilt” (il mio voto conta). Con un video, pubblicato sui social media, il 53enne ha confermato la candidatura alle prossime elezioni politiche. “Il mio idolo non è Beppe Grillo, ma Valentino Rossi”, ha precisato il comico all’agenzia Apa. Düringer ha ribadito che non si tratta di un ‘partito burla’, “di quelli ne abbiamo già abbastanza”. Il suo vice sarà l’ex politico del partito popolare Övp Walter Naderer. “Meine Stimme gilt” si rivolge “a chi non ha votato, ha dato un voto di protesta oppure ha lasciato in urna una scheda bianca”. Il cabarettista si definisce “un tassista”, che guida un progetto “ormai inarrestabile, il proiettile è già uscito dalla bocca della canna”. “Il nostro obbiettivo non è di fare chissà cosa in parlamento, ma di togliere qualcosa agli altri”, sottolinea Düringer, chiudendo il suo messaggio con un termine viennese molto simile al ‘vaffa’ di Grillo.

Condividi: