Usa: Fbi esamina accuse Weiner di ‘sexting’ con 15enne

WASHINGTON – Anche l’Fbi sta esaminando le nuove accuse verso l’ex deputato Anthony Weiner, gia’ travolto dallo scandalo per aver scambiato messaggi e immagini ammiccanti con diverse donne, secondo cui il ‘sexting’ avrebbe riguardato anche una 15enne. Lo riferiscono diversi media americani dopo che il quotidiano britannico Daily Mail ha pubblicato un’intervista con una 15enne che lo accuserebbe. Le comunicazioni online tra i due sono adesso al vaglio delle autorita’ negli Stati di New York e North Carolina e secondo una fonte informata una task force dell’Fbi a New York sta a suo volta verificando le accuse.

Condividi: