Sisma: iniziato ad Amatrice sgombero tendopoli

(ANSA) – AMATRICE (RIETI), 23 SET – E’ stata firmata questa mattina dal sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ed è già in vigore, l’ordinanza con la quale il Comune ha disposto, a partire da oggi e senza termini perentori, lo sgombero delle 11 tendopoli allestite all’indomani del sisma del 24 agosto. “Entro tre giorni – ha dichiarato lo stesso sindaco – contiamo di liberare tutte le aree al momento occupate dalle tende. È un’operazione che si sta svolgendo con grande compostezza”. Sono circa 800 le persone al momento ospitate nelle tende, di queste 557 hanno chiesto il contributo di autonoma sistemazione, 150 hanno ottenuto l’agibilità delle loro abitazioni, 40 si trovano a L’Aquila negli alloggi dell’ex sisma 2009, 16 sono ospitati in albergo.

Condividi: