Calcio: De Boer, Kondogbia? Quando uno non ascolta…

(ANSA) – ROMA, 25 SET – “Nei primi venti minuti non abbiamo fatto bene, poi siamo migliorati molto: abbiamo creato tante e buone occasioni per vincere. Ho visto una squadra che lavora fino al 90′ e questo è un segnale positivo: negli ultimi minuti ci siamo spinti in avanti, rischiando in qualche occasione ma sono contento della prova della squadra”. Così l’allenatore dell’Inter, Frank De Boer, commenta il pareggio col Bologna. Meno positivo il parere su Kondogbia, sostituito dopo l’errore che ha consentito al Bologna di andare in vantaggio: “Quando un giocatore non vuole ascoltare…”.

Condividi: