Maxi sequestro di sambuca e rum da Gdf Brescia

(ANSA) – MILANO, 27 SET – La Guardia di Finanza di Brescia ha sequestrato a un imprenditore bresciano nel settore della produzione di bevande alcoliche 45 cisterne e 6.581 bottiglie oltre 13.220 etichette e circa 49.000 litri di rum e sambuca. La sambuca presentava un tasso di anetolo inferiore a quanto previsto dalla normativa europea e il rum non risultava esclusivamente prodotto con alcool etilico ricavato dalla canna da zucchero. Di qui l’accusa di frode in commercio contestata ai rappresentanti dei due depositi fiscali (italiano e spagnolo) coinvolti nell’indagine.

Condividi: