Timbuctu: Cpi, al Faqui colpevole crimini guerra

(ANSA) – L’AIA, 27 SET – La Corte penale internazionale (Cpi) ha giudicato colpevole di crimini di guerra Ahmad Al Mahdi Al Faqi, l’ex capo della polizia islamica del gruppo Ansar Dine – legato ad al Qaida – accusato di avere partecipato alla distruzione dei mausolei a Timbuctu nel nord del Mali nel 2012. L’uomo è stato condannato a 9 anni di carcere. Nel corso del procedimento, il primo del genere nella storia, Faqui si era dichiarato colpevole.

Condividi: