Brexit: Renzi a Bbc, Gb non avrà più diritti di altri

(ANSA) – LONDRA, 29 SET – “Sarà impossibile dare ai cittadini britannici più diritti rispetto agli altri che sono fuori dall’Ue”. E’ l’avvertimento di Matteo Renzi sulla Brexit in un’intervista alla Bbc. Il presidente del Consiglio assicura di voler lavorare con la premier Theresa May per costruire “la migliore alleanza possibile fra Regno Unito e Ue” per il futuro in modo da essere “i migliori amici nei prossimi anni”. Ma nota che ci sono paletti. E osserva che sarà “un processo difficile”.

Condividi: